Gruppo di Touch Therapy

b2ap3_thumbnail_touch_therapy.jpg

"Quando i corpi sono toccati con amore"

La diagnosi oncologica e le terapie successive possono avere un impatto molto forte sul corpo:
stanchezza, rabbia, tensione, rifiuto, senso di estranietà.
E' proprio in questi momenti che è necessario attivare anche altri percorsi di cura per riequilibrare le energie psico-fisiche

Per partecipare telefonare allo 02.23903176 (chiedere della Dott.ssa Murru - eventualmente lasciare un messaggio con recapito telefonico) oppure contattare la segreteria dell'Associazione Salute Donna al nr. 02.6470452

Per scaricare il volantino della serata CLICCA QUI

 

Continua a leggere
2594 Visite

La compagnia I Catanaij in La pazienza del scior curaa

 

b2ap3_thumbnail_spett_20120122.jpg 

Domenica 22 Gennaio 2012 - Limbiate
Ore 20.45 presso teatro Comunale
Spettacolo a scopo benefico - Offerta minima 8,00 Euro

"I Catanaij in La pazienza del scior curaa"

Di Luigi Galli. Regia di Nadia e Giorgio Mazzoni.

Per scaricare il volantino della serata CLICCA QUI

 

Continua a leggere
2473 Visite

Eventi che SALUTE DONNA ha organizzato

Incontri di educazione alla salute, convegni di psico-oncologia, conferenze sull’alimentazione.
Ecco quello che è stato realizzato dal 1996 ad oggi.

CLICCA QUI per scaricare il pdf degli eventi '11
CLICCA QUI per scaricare il pdf degli eventi '10
CLICCA QUI per scaricare il pdf degli eventi '09
CLICCA QUI per scaricare il pdf degli eventi '08
CLICCA QUI per scaricare il pdf degli eventi '96/'07

b2ap3_thumbnail_FitnessFirst1.jpg  b2ap3_thumbnail_FitnessFirst2.jpg

Continua a leggere
2552 Visite

Agenzie Stampa 19 Novembre

FARMACI: ONCOLOGO, PAZIENTI NON INTERROMPANO CURA CON BEVACIZUMAB = PRONZATO, IN ITALIA SOMMINISTRAZIONE SICURA E CONTROLLATA, BENE NUOVI STUDI

Roma, 19 nov. (Adnkronos Salute) - "La reazione delle pazienti in cura di fronte alla revoca negli Stati Uniti dell'indicazione del farmaco Avastin* (bevacizumab) per il trattamento del carcinoma mammario metastatico potrebbe essere quella di interrompere la cura. Non lo devono fare". E' l'appello di Paolo Pronzato, direttore Oncologia medica dell'Istituto tumori di Genova.

"Può stupire - dice l'oncologo all'Adnkronos Salute - che l'Agenzia regolatoria americana e quella europea abbiano posizioni diverse nei confronti di questo farmaco: in Europa rimane indicato per le donne con carcinoma metastatico. Ma il dibattito è aperto anche in America, dove alcuni oncologi si sono dichiarati contrari alla decisione della Fda. In Italia, l'Aifa ha approvato Avastin* per il trattamento delle pazienti con carcinoma mammario metastatico Her2 negativo e bisogna dire che alcune di queste non hanno grandi benefici, altre ne hanno alcuni, altre ancora molti. E' per questo che, a mio parere, la cosa più importante è che si proceda con nuovi studi per individuare le pazienti che possono giovarne di più".

Studi che sono stati annunciati dalla casa produttrice, la Roche, la quale avvierà un trial di fase III per valutare un potenziale biomarcatore che potrebbe aiutare a individuare quali pazienti possono ottenere un beneficio maggiore dal farmaco. "In ogni caso - conclude Pronzato - nel nostro Paese la somministrazione del farmaco è sotto stretto controllo dell'Aifa, che con appositi registri garantisce un monitoraggio" sulla sicurezza e l'efficacia dei medicinali anti-cancro.

FARMACI: ROCHE, DELUSI DA STOP FDA A BEVACIZUMAB, AL VIA NUOVO STUDIO = REVOCATA IERI APPROVAZIONE CONTRO CARCINOMA MAMMARIO METASTATICO

Roma, 19 nov. - (Adnkronos) - "Siamo delusi" da questa decisione, ma "manterremo l'impegno nei confronti delle numerose donne affette da questa malattia incurabile e continueremo a fornire aiuto, attraverso i nostri programmi di supporto ai pazienti, a coloro che potrebbero incontrare ostacoli nell'ottenere il proprio trattamento negli Stati Uniti". Lo dichiara in una nota Hal Barron, Chief Medical Officer e Head Global Product Development di Roche, dopo la decisione resa nota ieri dalla Food and Drug Administration (Fda) di revocare negli Stati Uniti l'indicazione del farmaco Avastin* (bevacizumab) per il trattamento del carcinoma mammario metastatico.

Secondo la Fda, il farmaco nel carcinoma mammario metastatico non ha mostrato benefici, "in termini di ritardo nella crescita dei tumori, tali da giustificare i rischi gravi che comporta". Inoltre, sempre per l'Agenzia Usa, non c'è nessuna prova che l'utilizzo di Avastin* aiuti le donne con tumore al seno a vivere più a lungo o a migliorare la loro qualità di vita.

"Nonostante questa decisione - annuncia Barron - avvieremo un nuovo studio di fase III su bevacizumab in combinazione con paclitaxel nel carcinoma mammario metastatico precedentemente non trattato e valuteremo un potenziale biomarcatore che potrebbe aiutare a individuare quali pazienti possono ottenere un beneficio maggiore dal farmaco". Roche ricorda in una nota che la revoca "non ha effetti sulle altre indicazioni di bevacizumab già approvate sia negli Stati Uniti che negli altri Paesi. Inoltre, non ha effetti sull'approvazione di bevacizumab per il carcinoma mammario metastatico negli oltre 80 Paesi in cui il farmaco viene regolarmente utilizzato", inclusa l'Italia.

TUMORI: ESPERTO, IN ITALIA CON REGOLE AIFA AVASTIN E' SICURO

(AGI) - Roma, 19 nov. - L'uso dell'Avastin della Roche nei casi di tumore al seno "e' sicuro, naturalmente se usato secondo le regole dell'Aifa". Lo afferma all'AGI il professor Paolo Pronzato, primario dell'Ist, l'Istituto nazionale per la ricerca sul cancro, di Genova. Venerdi' la Fda, la Food and Drug Administration statunitense aveva revocato l'uso del farmaco negli Usa nei casi di tumore al seno, perche' si era rivelato "inefficace". "E' una valutazione diversa - sottolinea Pronzato -. Sullo stesso argomento infatti l'Agenzia europea del farmaco la pensa nel modo opposto, e la valutazione della Fda e' quindi in contrasto". Quindi, in Italia l'Avastin - utilizzato secondo le regole dell'Aifa, Agenzia italiana del farmaco - e' sicuro e "il trattamento prevede vantaggi, seppur limitati".

Per scaricare il PDF CLICCA QUI

Continua a leggere
2842 Visite

Salute Donna su SKY IN SALUTE

b2ap3_thumbnail_sky_salute_20110406_small.jpg  b2ap3_thumbnail_foto1_sky_salute.jpg

Venerdi 06 Aprile 2011 - Milano


"Salute Donna su SKY IN SALUTE"


Per la campagna "Sky in Salute" sono state proposte iniziative sul tema della prevenzione tutte incentrate sull'universo femminile.

Per scaricare il volantino della serata CLICCA QUI

 

Continua a leggere
2357 Visite

NO AL DECRETO CHE TAGLIA I FONDI PER I MALATI ONCOLOGICI

CHIEDIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO PER PRESENTARE UNA PETIZIONE CONTRO I TAGLI DEI FONDI PER I MALATI ONCOLOGICI A FAVORE DELLE QUOTE LATTE: INVIATE VIA EMAIL/FAX LA VOSTRA SOTTOSCRIZIONE.... GRAZIE!

"L'ultima vergogna del decreto Milleproroghe: la proroga delle quote latte pagata togliendo fondi alla cura dei malati oncologici"... la Finanziaria 2010 stanziava, al comma 40, 50 milioni per assistenza e cura ai malati oncologici. E proprio da quel fondo sono stati presi i 5 milioni, voluti dalla Lega, che consente altri sei mesi di tempo agli allevatori per pagare le multe per lo sforamento delle quote latte. Di tutto questo bisogna ringraziare il governo.

L’Associazione Nazionale Salute Donna Onlus che da 20 anni si occupa di malati oncologici protesta in maniera energica per questa vergogna che danneggia persone già duramente provate dalla malattia e si fa promotrice di iniziative a livello Regionale e Nazionale per contrastare questo decreto.
Invitiamo tutti i cittadini a firmare una petizione popolare promossa da Salute Donna mandando un fax al numero 02.66112760 o una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con scritto NO AL DECRETO CHE TAGLIA I FONDI PER I MALATI ONCOLOGICI.

Per scaricare il modello da sottoscrivere per la petizione CLICCA QUI

Continua a leggere
2375 Visite

Tumore della mammella - L'importanza di una cura a 360 gradi

b2ap3_thumbnail_milano_21012011.jpg

Venerdi 21 Gennaio 2011 - Milano
Ore 16.30/19.00 presso INT Aula A - Aula Magna, Via Venezian 1


"Tumore della mammella: l'importanza di una cura a 360 gradi"


Per scaricare il programma dell'incontro CLICCA QUI

Intervento Dott.ssa Castellani CLICCA QUI

Intervento Dott. Ferranti CLICCA QUI

Intervento Dott.ssa Mariani CLICCA QUI

Intervento Dott. Mazza CLICCA QUI

Intervento Dott. Menard CLICCA QUI

Intervento Dott.ssa Moliterni CLICCA QUI

Quesiti posti al convegno CLICCA QUI

 

 

Continua a leggere
2277 Visite

Autolinfodrenaggio

autolinfodrenaggio

Continua a leggere
2330 Visite

Artist Music Show

b2ap3_thumbnail_artist_music_show_2010_big.jpg

Lunedi 19 Aprile 2010 - Desio
Ore 20.30 presso il Paladesio
Spettacolo a scopo benefico - Offerta minima 15,00 Euro


"Artist Music Show"


Serata in compagnia di:
Alexia - Ivana Spagna - Mariella Nava - Luca Jurman - Silvia Olari - Savi e Montieri.

Per scaricare il volantino della serata CLICCA QUI

 

Continua a leggere
2283 Visite

Bando Servizio Civile Nazionale

b2ap3_thumbnail_logo_servizio_civile.jpg

Italia 2010 - Milano

"Bando Servizio Civile Nazionale"

Bando per la selezione di n. 10.810 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia e all'estero.

Per maggiorni informazioni CLICCA QUI

Continua a leggere
2107 Visite